PARI E DISPARI

 Florida. Una banda di sfrontati allibratori clandestini imperversa sulla costa. Il guardiamarina Johnny Firpo (TerenceHill) è incaricato dai piani alti di scoprire le primule rosse dell'azzardo, ma lui di gioco non sa proprio nulla.

Perché dunque non farsi aiutare da Charlie (Bud Spencer), nerboruto camionista, fratello per parte di padre, che proprio a carte ha perduto una fortuna?

PARI E DISPARI di Sergio Corbucci è l' ennesima avventura esile esile (cazzotti esclusi, ovviamente) ma gradevole, stavolta ambientata sotto il sole della Florida, tra paesaggi da cartolina, e costruita su misura per una coppia, qui colta nel  massimo momento di popolarità, destinata a un'intesa eterna.

Niente di nuovo né di originale, ma la coppia funziona ancora e diverte.

Diretto da un solido professionista come Corbucci, il film non è certamente un capolavoro ma diverte nella sua miscela di azione (ma con zero violenza nonostante le celebri scazzottate come nella migliore tradizione della coppia) e momenti comici.

Il tutto è accompagnato, come spesso accade nei film della coppia, da una colonna sonora piacevole, leggera e frizzante, come la pellicola.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...