UA-30503982-1

MISS DETECTIVE

Usa. L'Fbi è in allarme per le minacce, ritenute attendibili, di un invisibile terrorista, che annuncia un attentato durante il popolare concorso di Miss Stati Uniti.

Per neutralizzare il folle viene reclutato la temeraria agente speciale Gracie Hart (Sandra Bullock), che col nome d'arte di Gracie Lou entrerà in lizza tra le bellone.

È coraggiosa la sboccata ragazza, ma un po' troppo burina, gestualità e linguaggio da scaricatore; occorre quindi un corso rapido di bon ton per diventare una vera Miss.

E chi meglio dell'esperto di look Victor Melling (Michael Caine), per l'impresa?

Ed ora che il pigmalione mi ha raffinata, cercherò di stanare l'apprendista bombarolo.

Sarà quel misterioso russo dall'aria sospetta? Acqua, figliola, il fuoco è altrove.

MISS DETECTIVE è una simpatica e gradevole commedia giallorosa con venature poliziesche il cui pregio principale è quello di dissacrare bonariamente il patinato mondo dei concorsi di bellezza.

Rimane una pellicola dalla trama semplice e dal finale scontato.

Elementi che non oscurano le doti di attrice di Sandra Bullock: le battute umoristiche, le espressioni buffe e la risata personalissima, la rendono simpatica. Anche se visibilmente fuori età per la parte.

Inoltre vanta la presenza di ottimi attori come Candice Bergen e dell'aplomb anglosassone dell'impeccabile Michael Caine.

Meno riuscita la parte poliziesca. Un buon prodotto d'evasione tuttavia.

Nessun commento: