UA-30503982-1

GOOD PEOPLE

Londra. Si sono trasferiti da poco in città i giovani coniugi americani Tom (James Franco) e Anna Reed (Kate Hudson).

Si sono indebitati pesantemente nel tentativo di rinnovare la casa di famiglia della bionda signora e inoltre stanno provando ad avere un figlio, che tarda ad arrivare.

Un bel giorno però scoprono che il loro affittuario del piano di sotto è morto in circostanze ambigue (overdose) e ha lasciato una borsa contenente una notevole somma di denaro.

Ora si tratta di decidere cosa fare del malloppo.

Anche se inizialmente titubanti, Tom e Anna decidono che il piano è semplice: tutto ciò che devono fare è tenersi tranquillamente i soldi e usare all'inizio solo la parte necessaria per farli uscire dai problemi economici.

Quello che non sanno, ma scoprono presto, e che si tratta del frutto di una rapina effettuata ai danni di un pericoloso trafficante francese (Omar Sy) da una banda di crudeli spacciatori londinesi.

GOOD PEOPLE è un thriller ultra convenzionale che non offre nulla di nuovo sul fronte cinematografico, anzi ricalca in parte pellicole simili.

In effetti sfrutta un soggetto molto simile già visto nel quasi sconosciuto CASH - PAGA O MUORI, adottandone le stesse fattezze da B movie.

Tutto è abbastanza telefonato, come il cruento, pirotecnico ma scontato finale.

Cast di tutto rispetto ma poco ispirato.

Forse l'unico che offre un lieve pathos è il dolente Tom Wilkinson, mentre sia James Franco che la bella Kate Hudson sono al minimo dei giri.

Nessun commento: