L'INIZIAZIONE

Estate 1914. L'ingenuo quattordicenne Roger (Fabrice Josso) rientra a casa, nella villa non lontano da Parigi, per le vacanze estive.

La madre (Claudine Auger), ancora piacente, è donna dai severi principi.

La dichiarazione di guerra che dà l'avvio al primo conflitto mondiale lascia il voglioso collegiale unico maschio tra le mani di una variegata ed assortità, per bellezza e ceto sociale, quantità di donne vogliose e disinibite.

L'iniziazione al sesso, provocata dalla formosa domestica Ursula (Serena Grandi), per il ragazzo segna l'inizio del gioco più eccitante e soddisfacente

Un avventura senza fine che gli permette di dedicarsi alla matura fattoressa, poi a una governante inglese, a un'altra cameriera, a una zitella pudibonda e perfino a una zia.

L'INIZIAZIONE è una leggera e divertente commedia erotica, giocosa, sfrontata ed immersa nella natura, stilisticamente elegante.

La flebile polemica sull'inutilità della guerra è surclassata da un testo sporcaccione: ricche e plebee, nel film, scopan tutte senza ritegno.

Le sottane si alzano spesso e sono molto belle le attrici, in particolare la nostra Serena Grandi, ai tempi in splendida forma (anche se qui offre pochissime delle sue grazie nda).

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...