10 SECONDI PER FUGGIRE

Texas. E' stato ingiustamente accusato di omicidio, sbattuto in una lurida cella e condannato a 28 anni di prigione il riccone Jay Wagner (Robert Duvall), rispettabile cittadino americano.

La bella moglie Ann (Jill Ireland) si dispera pensando all'amato in un lercio penitenziario ed è decisa a provarle tutte pur di salvare il maritino dalle grinfie dei messicani.

Anche a pagare quel bifolco pilota di sgangherati ultraleggeri Nick Colton (Charles Bronson), che, aiutato dal non meno inaffidabile socio Hawk (Randy Quaid), le tenta tutte per l'impossibile fuga.

La speranza, si sa, è l'ultima a morire.

10 SECONDI PER FUGGIRE è un godibile ma inverosimile action dal vago retrogusto a la Peckinpah, forse per via delle facce e dell'ambientazione, che vede un solido Charles Bronson pilota, in un interpretazione più sfumata del solito, e la sua sensuale compagna (nella vita) Jill Ireland più in forma che mai.

Buon esempio di azione classica, ricco di suspence, ritmo, tensione (anche amorosa) e umorismo, derivato anche dal fatto che il film non si prende troppo sul serio.

La faccia irresistibile da gatto randagio di Charles Bronson (doppiato in italiano da Renzo Montagnani nda) è completata da un abbigliamento minimale e poco costoso.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...