F.B.I. PROTEZIONE TESTIMONI

Montreal, Canada. Si trasferisce proprio vicino al frustrato dentista Nicholas Oseransky (Matthew Perry), detestato anche dalla perfida moglie (che cerca di farlo uccidere), l'ex killer professionista al soldo della mafia di Chicago, Jimmy "Tulipano" Todesky (Bruce Willis).

Il problema che adesso l'ex assassino prezzolato ha tradito i suoi capi ed è divenuto informatore e testimone del Fbi.

 Inutile dire che è stato costretto alla fuga dai vecchi compari decisi a farlo fuori per vendicarsi dell'affronto.

Viste le circostanze, si alleano.
F.B.I. PROTEZIONE TESTIMONI è una vivace e disimpegnata commedia utile per una serata tranquilla.

Certo il film non brilla per inventiva né slanci registici, ma si lascia vedere senza incappare in molteplici sbadigli.

Ci si avvicina e lo si guarda per la presenza di Bruce Willis. Poi si scopre un film dalla trama prevedibile, con il cast più che la storia a fare la differenza.

Amanda Peet (ignuda) e Natasha Henstridege fanno la gara a chi è più bella.

Inutile dire che la statuaria biondona vince per distacco.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...