UA-30503982-1

LA SOLDATESSA ALLA VISITA MILITARE

Che sconquasso nel polveroso accampamento militare all'arrivo del prosperoso sottotenente Eva Marini (Edwige Fenech), ufficiale medico.

Il comandante dell'arrapatissima truppa, colonnello Fiaschetti (Renzo Montagnani), fa subito il galletto, così come i più assatanati marmittoni, tenuto a stento a freno dal cappellano militare (Enrico Beruschi), dall'ufficiale medico (Leo Gullotta) e dal ruvido sergente.

Mentre resiste a tutti gli assalti, la debordante soldatina niente può davanti al fascino (???) del ruvido troglodita sardo in grigioverde (Michele Gammino), davanti al quale alzerà bandiera bianca, dopo aver, ovviamente, abbassato le mutandine.

LA SOLDATESSA ALLA VISITA MILITARE è una tremenda commediaccia scorreggiona, è il caso di dirlo, da caporale in libera uscita.
Un filmetto costruito da Nando Cicero su misura per le nudità della Fenech, esperta di docce dagli anni settanta, per poi propinare la consueta mitragliata di barzellette, battutacce e rumori corporali di svariati tipi.

Anche Renzo Montagnani e Mario Carotenuto, gli attori che dovrebbero garantire maggiore spessore, sono sotto al loro solito livello.

Insomma un film flatulente, che fa "aria" da tutte le parti, con sketch da indigestione dove si tocca il fondo della volgarità e che finiscono per essere anti-umoristici. Non tutti i film appartenenti al filone della commedia sexy sono da buttare, ma questo è vistosamente pessimo.

Da notare infine che, in un film che si immagina ambientato in Sardegna, l'unico sardo, Tiberio Murgia, fa la parte dell'ufficiale inglese...

Nessun commento: