U.S. MARSHALS - CACCIA SENZA TREGUA

Usa. Se la svigna dall'aereo dei reclusi planato, dopo allucinante disastro, nel fiume Ohio l'ex agente governativo Mark Roberts (Wesley Snipes), accusato dell'omicidio di due agenti speciali.

A stanarlo si lancia il cocciuto e capace veterano dei federali Sam Gerard (Tommy Lee Hones) presto affiancato, controvoglia, allo spocchioso e sgradito inviato della CIA John Royce (Robert Downey jr.).

Il sospettato sequestra la moglie di un camionista e relativo camion, ruba un barchino da palude, poi scappa col cuore in gola tra Chicago e New York, sempre tallonato dai suoi cacciatori.

Chi sarà il vero assassino, tra spie cinesi e complotti all'ONU?

U.S. MARSHALS - CACCIA SENZA TREGUA è un concitato e spettacolare rifacimento del FUGGITIVO, che non ha la tensione dell'ottimo poliziesco con Harrison Ford (il cui cachet non è proprio basso nda), ma in compenso ne aggroviglia la trama in maniera eccessiva ed insensata.

L'ottimo e rugoso Tommy Lee Jones, che va come un treno come al solito, fa solo da spalla. Il resto è affidato alle svariate catastrofi e alle acrobazie degli stuntman.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...