TRAINING DAY

Los Angeles. Il pivellino Jake Hoyt (Ethan Hawke), appena entrato nell'Unità Narcotici del Dipartimento di Polizia della città degli angeli,  crede in quel che fa e non ha dubbi sul fatto che il suo nuovo compito sia  di rilevanza sociale.

Il destino lo affianca per una giornata a un veterano della narcotici, lo sfrontato sergente di colore Alonzo Harris (Denzel Washington), abile a muoversi nel "sottobosco" della delinquenza.

L'inesperto sbirro durante l'intera giornata sul campo trasecola di fronte a maneggi ed abusi del volpone: ecco svelato il terribile mistero che s'aggira intorno al veterano della strada, poliziotto che combatte il crimine seguendo le proprie regole e che coglie ogni occasione per riempire le proprie tasche.

Dannazione! Ho una sola via d'uscita per riabbracciare mia moglie Sara (Eva Mendes) e i quattro marmocchi.

TRAINING DAY   è un originale, disperato, violento e crudele poliziesco che s'aggira guardingo in una Los Angeles corrotta e marcia sino al midollo.

EVA MENDES
Girato magnificamente con alcune ottime inquadrature da ricordare, quasi tutto ambientato in macchina.

Interpretato soprattutto sontuosamente dallo spettacolare e insolitamente incarognito Denzel Washington, barbetta incolta, abbigliamento casual e buffo berrettino, vincitore all'Oscar, ma soprattutto dall' altrettanto bravo Serpico in erba Ethan Hakwe.

Due attori di rango al servizio della non banale regia (in questo caso nda) di Antoine Fuqua.

Consigliato a tutti gli effetti.  Parolacce a raffica a parte.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...