MAJOR LEAGUE - La squadra più scassata della Lega

Cleveland. Vuole arrivare ultima nel campionato di baseball la dinamica vedova Rachel (Margaret Whitton) per bassi motivi speculativi: così, regolamento alla mano, la nuova proprietaria dei Cleveland Indians potrà rescindere il contratto e trasferirsi con la squadra al sole di Miami.

Perciò, grazie al manager Charlie (il Branca della situazione), mette insieme una squadra di baseball reclutando i più brocchi giocatori in circolazione, per affidarli all’ignaro allenatore Lou.

Ma l’ex galeotto orbo Ricky (Charlie Sheen), il negrone più veloce Willie (Wesley Snipes) e soprattutto il perennemente infortunato Jake (Tom Berenger), giù di morale per l’abbandono della bionda moglie Lynn (Rene Russo), appena scoperto l’inganno…

Innocua commedia sullo sport preferito dal popolo a stelle e strisce (ma particolarmente indigesto alle nostre latitudini nda), con la solita banda di sfigati cronici che si trasforma in squadra vincente contro i pronostici (assurdo).
La vicenda è prevedibile dall’inizio alla fine, il divertimento latita eppure si lascia guardare fino all’epilogo, malgrado il linguaggio non proprio da educande.

Nulla di memorabile sotto tutti i punti di vista. Nel cast si segnalano molti volti noti.

Inutile il siparietto rosa con Rene Russo (che per inciso è più atletica dei giocatori).

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...