UA-30503982-1

LUI E' PEGGIO DI ME

Milano. Leonardo (Adriano Celentano) e Luciano (Renato Pozzetto), due amici per la pelle, tanto da vivere sotto lo stesso tetto, goliardici e giocherelloni, sono comproprietari di un garage dove noleggiano automobili di lusso.

Cresciuti insieme fin da bambini, i due scapoloni incalliti  vivono la vita come un gioco, burlandosi di tutto e tutti e facendosi a loro volta degli scherzi.

Un giorno Leonardo porta a Lodi una sfolgorante Rolls Royce, per un matrimonio tra vip.

Non fa in tempo a tirare il freno a mano che appena vede la bionda quasi sposa Giovanna (Kelly Vandervelden) s'innamora all'istante.

E l'amicizia entra in crisi.

Ritratto della "Milano da bere" degli anni '80, LUI E' PEGGIO DI ME di Enrico Oldoini è un' esile storiellina goliardica dalla confezione accurata che si affida alla bislacca comicità di due primattori (di allora) poco in sintonia (almeno a livello di simpatia Pozzetto batte Celentano due a zero).

I due protagonisti (due milanesi doc) dilagano in lungo e in largo: Pozzetto con le sue espressioni e Celentano coi suoi nonsense, non vi è una vera e propria sceneggiatura ma solo un esile canovaccio per dare il via alle improvvisazioni dei due, ma spesso sembra che certe scene e battute siano tirate per le lunghe, assumendo sembianze scialbe.

Nel cast compare anche una giovanissima Susanna Messaggio.

Nessun commento: