Eccezzziunale...veramente

Tre episodi ambientati nel mondo del calcio degli anni '80. Il terrunciello Donato, capo degli ultra del Milan, manda all'ospedale l'interista Sandrino e rinnega la fede per rubargli Loredana (Stefania Sandrelli).

Il tifoso dell'Inter Franco fa un 13 da 800 milioni al Tocalcio e, abbandonati i suoi, si dà alla bella vita: ahimè, la vincita era un atroce scherzo degli amici.

Il camionista Tirzan, per vedere una partita della Juve in Belgio, corre col camion a rimorchio del collega slavo Greg: sarà castigato.

Commedia, che parte dal Derby (inteso come locale milanese) al grande schermo, a tratti davvero spiritosa dei fratelli Vanzina, che fa perno soprattutto sul protagonista (è il film che diede la notorietà a Diego Abatantuono, presente nei tre ruoli principali nda) e sulla sua parlata interregionale.
É cabaret più che cinema, con qualche figurina azzeccata, un linguaggio colorito da terrunciello, i cosiddetti tifosi sbeffeggiati senza pietà.

Abatantuono (prima dello sdoganamento successivo operato da Pupi Avati) vale, comunque, più del film.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...