The Pacific

"The Pacific" è la serie televisiva di guerra più costosa della storia (un budget di oltre 150 milioni di dollari nda). La serie televisiva di guerra più bella della storia.

Ancora HBO e, dopo "Band of Brothers", che per la verità preferiamo, più classica e meno dirompente, ancora Tom Hanks e Steven Spielberg che producono in questa serie televisiva di 10 puntate incentrata sulla Seconda Guerra Mondiale, nel suo teatro di guerra meno conosciuto, quello del Pacifico (mentre l'altra raccontava gli avvenimenti dello scenario europeo nda).

Capolavoro che conferma come la tv, in certi rari casi, supera per potenza espressiva e incidenza il cinema.

Un pugno di giovani attori di grande talento sul fronte (Joe Mazzello su tutti), in tutti i sensi, una regia e una scenografia clamorosa, una sceneggiatura complessa e anche moralmente ambigua e dolente, ma è la guerra bellezza!

La serie, girata in Australia, è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti dal canale via cavo HBO dal 14 marzo 2010, mentre in Italia è stata trasmessa da SKY a partire dal 9 maggio 2010.

Insomma, una bomba.

TRAMA:
L’odissea di tre marines degli Stati Uniti, la cui esperienza nel Pacifico incarna la natura unica di quel teatro di guerra, mettendo il risalto quanto fosse diverso dal fronte europeo. La storia è stata liberamente tratta dai ricordi di due veterani. I titoli di testa si aprono lungo il solco di un carboncino nero. Le schegge di china si trasformano in zolle di terra, i tratti in lineamenti umani, le macchi d’inchiostro in macchie di sangue. A precedere la sigla, un breve inserto documentaristico con l’entrata in guerra degli Stati Uniti dopo l’attacco di Pearl Harbor del 1941. Seguirete così la guerra del Pacifico, fra parole ruvide ed immagini laceranti.


Nessun commento: