CLASSE MISTA

Trani. Il timido studentello Tonino Licata (Alfredo Pea), sempre insieme ai compagni di merende Angelino Zampanò (Alvaro Vitali) e al classico studente belloccio e presuntuoso, non ci mette molto a perdere la testa per la prof di lettere Carla Moretti (Dagmar Lassander)(e vorrei vedere voi di fronte a una prof così, algida e bella!!).

Nel mentre approfitta dell'arrivo della Zia Tecla (Femi Benussi), una nave scuola da leccarsi i baffi.

CLASSE MISTA è una commedia scollacciata di ambientazione scolastica (la vicenda si svolge in un liceo nda) ed è la solita accozzaglia di amori, amorazzi, lazzi e sberleffi tra studenti, professori e bidelli, insomma senza risparmiare nessuna categoria.

Non risparmia nemmeno allo spettatore una trita raccolta di luoghi comuni del genere scolastico-pugliese (e il primo di ambientazione tranese, ne seguiranno altri), sexy-pruriginoso nemmeno fra i migliori.

Qualche scena di doccia per mettere in mostra le tette perfette delle protagoniste (quelle della Benussi in testa) e parecchia comicità triviale.

Il solito cast e al timido per copione Alfredo Pea è lasciata la parte principale del film con le solite situazioni trite e ritrite. Non indispensabile. Però Dagmar Lassander è sempre un bel vedere.

Soprattutto se ti trovi nel pieno della notte e non riesci a prendere sonno.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...