CULO E CAMICIA

Due episodi. Il timido e balbuziente Rick (Enrico Montesano), assistente al montaggio in una tv locale, sogna di diventare, nonostante il fastidioso difetto, un telecronista sportivo e di sbalordire la bionda Ornella (Daniela Poggi) che lavora con lui e di cui è segretamente innamorato, anche se lei non si accorge di lui.
Un paio di scarpe magiche provenienti da un vecchio ciabattino defunto farà concretizzare tutti i suoi desideri, compreso una parlantina alla Bonolis.

Il giocondo Renato (Renato Pozzetto) vive more uxorio da dieci anni, formando una coppia perfetta, col geloso Alberto Maria (Leopoldo Mastelloni): lui fa la casalinga, lei, cioè l'altro lui, il negoziante di articoli di lusso. Finchè Renato conosce Ella (Maria Rosaria Omaggio) una giovane fotografa, provocante e disponibile, che si innamora subito di lui.
Triangolo impossibile

Commediola stiracchiata e raramente divertente, diretta da Pasquale Festa Campanile, composta dadue film di un'ora messi insieme ma fatti per essere visti separatamente, in TV.
Roma (Montesano) batte Milano (Pozzetto) 2 a 1. Nella storiella di Montesano, brillante e garbato, c'è più sale, mentre Pozzetto si ritrova tra le mani una barzelletta volgorotta e pesante, di dubbio gusto insomma.
Daniela Poggi e Maria Rosaria Omaggio fanno quanto richiesto dal contratto: le fascinose bambole.


Nessun commento: